Anteprima del programma

Abbiamo il piacere di presentarvi, prima delle vacanze estive, una piccola anteprima delle iniziative previste durante il motoraduno internazionale dei prossimi 9-10-11 settembre 2016.

Il raduno è  e deve essere un occasione di festa e di divertimento. Al bando quindi ogni attività  economica volta a fare “cassa” ad esclusione di ciò che serve per la buona riuscita dell’evento. L’occasione di offrire  il servizio ristoro è stata data ad alcune delle associazioni che permettono a Mandello di essere il posto accogliente e bellissimo che noi tutti conosciamo.

Ecco gli eventi che si susseguiranno durante i tre giorni!

“Russian Devils” – Muro della  Morte – Wall of death

Si tratta di un’esibizione motociclistica altamente spettacolare e pericolosa per chi la esegue e non certo per gli spettatori , che consiste nel girare all interno di una “botte di legno” dell altezza di 5 metri e del diametro di 10 metri.
La motocicletta riesce ad arrampicare sulla parete grazie alle due forze congiunte : centrifuga e centripeta.
Questa attrazione nasce negli Stati Uniti d’America all’ inizio degli anni 20 e si e’ rapidamente diffusa in tutto il mondo occidentale.
Ci sono testimonianze persino in Italia di apparizione dei primi muri della morte negli anni 20 e 30, fino a raggiungere il numero di circa 15 muri della morte negli anni 70 .
In Italia e’ da circa 20 anni che non esistono piu’ muri della morte, ad eccezione di quello qui proposto.

 

Esposizione Moto Storiche  – Molina – Piazza Lega Lombarda

Tradizione ormai l’esposizione delle moto  storiche, curata dal Moto Club Moto Guzzi GP, che quest’anno si è  spostata in una zona un po’ meno conosciuta dai Guzzisti: Molina. Sara possibile vedere e toccare con mano la storia della Guzzi e non poteva mancare…la 8 cilindri!

Mosta  Moto Guzzi ed il mondo del lavoro : sfilata ed esposizione di motocarri e mezzi agricoli – Chiesa Sacro Cuore/Parcheggio di Via Dante.

Moto Guzzi non è  solo due ruote: molti  lo sanno e molti no, ma anche l’industria e l’agricoltura sono stati ambito di applicazione del genio di Carlo Guzzi.

Mostra Moto Guzzi: storia e passione – sala civica di Molina

Mostra  legata alle moto storiche un esposizione di oggetti, quadri e ricordi della formidabile storia dell’aquila.

Proiezione del film ” I fidanzati della Morte”- cinema teatro comunale

La pellicola firmata da Romolo Marcellini e recuperata dalla Rodaggio Film verrà proiettata al teatro comunale venerdì 9 settembre e durante tutto l’evento.  Datato 1959, “I fidanzati della morte” dipinge il mondo a tutto gas della Milano-Taranto, del Motomondiale a Monza, dei folli sidecar e della sfida tra meravigliose Guzzi, Gilera e Norton…immagini storiche di Mandello e della fabbrica dell’aquila. Ripreso anche  un muro della morte come quello che troverete dal vivo fuori dal teatro!

Stand customizzatori  – Piazza Garibaldi

Un  mondo in continua evoluzione, da sempre parte del mondo Guzzi ma riportato alla ribalta da “Lord of the Bikes”. Una speciale vetrina per chi ha fatto del Custom made in Mandello la sua passione ed il suo lavoro.

Mostra Moto Guzzi e lo Sport –  Sale Polifunzionali Lido Comunale

Lo sport: Moto Guzzi ha creato un dopolavoro sportivo senza eguali, una piccola mostra vi  farà  immergere in questa meravigliosa parte della storia di Mandello, fatta di tante soddisfazioni internazionali ed olimpiche.

Sottoscrizioni – Piazza Garibaldi

Non poteva mancare una sottoscrizione, non obbligatoria, al comitato. Motivi principali sono  la raccolta dei fondi per la copertura delle spese sostenute, la possibilità di ottenere de gadget ricordo e di essere menzionati  sul libro ufficiale  dei sottoscrittori del comitato, tra chi quindi, ha permesso l’evento motoraduno internazionale Mandello del Lario 2016. A 5 € braccialetto, badge, cordino portabadge e spilla ricordo oltre alla soddisfazione di aver contribuito alla realizzazione della festa!

Servizio Ristoro

Ci saranno diverse are ristoro: Il Gal in piazza del  mercato, Il gruppo Special Olimpics in via Bertola, Mato Grosso in Piazza Italia, I Laghee in piazza Garibaldi, La polisportiva in via Grossi (fronte fabbrica) presso la loro sede in via Pra magno e presso il campo sportivo, Gli Alpini presso la stazione oltre alle attività di bar e ristorante già presenti sul territorio di Mandello, attive  in tutti  i punti di intrattenimento previsti durante la tre  giorni. Non poteva mancare il Paradel, preparato dal Gamag: non sapete cos’è? Motivo in più per esserci!

Spettacoli musicale – music show– Piazza Mercato

Per le serate di venerdì e sabato non può mancare la buona musica! Chi suonerà? Volete sapere troppo!! Ancora presto…

Visita torre Maggiana –(residenza di Federico I il Barbarossa)

Durante la tre  giorni sarà possibile visitare la Torre di Maggiana. Si tratta di una fortificazione di origine medievale (risale al XII secolo) il cui nome va ricondotto all’ospitalità che la famiglia Mandelli offrì all’imperatore Federico I (il Barbarossa) nel 1158. Dall’alto della torre si ammira un bel panorama sul lago e sulle montagne circostanti, ma anche sulle case sottostanti. Da non perdere.

Presentazione nuova  edizione del Libro  “Guzzi, l’idea che ha cambiato Mandello” – Teatro comunale – Piazza Leonardo da Vinci

Una nuova edizione diversa e notevolmente ampliata rispetto a quella del 2011, andata a ruba in occasione del novantesimo, realizzata dall’archivio comunale per la memoria locale. Una pubblicazione che ogni Guzzista deve avere nella propria libreria.

 

Proiezione film IL VENTO-La vera storia della nascita della Moto Guzzi – Teatro comunale  – Piazza Leonardo da Vinci

Tanto  è  stato realizzato sulla storia della  Moto Guzzi, ma pochi  hanno parlato di come è  realmente nata. Questo documentario/film realizzato dall’associazione culturale Giorgio Ripamonti, presentata già in occasione del Mandello Welcomes Riders 2015 tratta proprio questa parte della storia  dell’aquila: da non perdere!

1°  MOTOAQUILA – REGOLARITA’ D’EPOCA : Esposizione moto e prova di regolarità – Piazzale Agip – Via Giulio Cesare

Esposizione e prova di Moto Guzzi regolarità d’epoca, paddock chiuso il venerdì e prove di regolarità non cronometrate sabato pomeriggio e domenica mattina

Moda motori– Piazza Roma

Dopo il riuscitissimo esperimento dello scorso anno si ripete la sfilata moda e motori, a  cura della delegazione città  dei motori di Mandello del Lario: un mix di storia motociclistica e di moda in una delle piazze più  affascinanti del borgo lariano.

Estrazione lotteria Motoraduno Internazionale

Il sabato sera, prima dello spettacolo pirotecnico. Inutile  dirvi di che si tratta: pronti per vincere la V9 Roamer del Motoraduno Internazionale???

Spettacolo pirotecnico – Zona lago

SORVOLARE MANDELLO CON L’ELICOTTERO Incrocio Via per Maggiana/via degli Alpini

Durante la tre giorni sarà  possibile volare sopra Mandello in elicottero ed ammirare lo spettacolare paesaggio che fa da  cornice alla casa della Moto Guzzi

 

Il tutto terminerà domenica  alle ore 14 con i saluti e la chiusura del raduno!

 

Tutti pronti???

 Nella pagina PROGRAMMA trovate tutti gli orari degli eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *