Le Vie del Naco – i personaggi 2019

Le Vie del Naco raccoglie tutti quei pazzi visionari che hanno prima sognato e poi realizzato i sogni di grandi viaggi in sella a una Moto Guzzi. Mongolia, Russia, Kazakistan, Americhe, Persia, Africa profonda, Alaska, Siberia… per loro i limiti non esistono, esistono solo orizzonti da solcare. Saranno presenti in tantissimi al Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi edizione 2019, difatti oltre ai già presenti lo scorso anno si sono aggiunti altri grandi viaggiatori, carichi di storie, aneddoti, pensieri e trucchi per viaggiare. Vediamoli tutti:

Sergio “Jejo” Freschi

Con la sua T5 850 ha girato mezzo mondo, molta Asia, tanta Siberia e Mongolia. Scrittore, poeta, cantautore, musicista; un friulano DOC, solare e coinvolgente, con gli occhi pieni di mondo. Il suo libro “Giorni Nomadi” è un cult del genere.

sergio-freschi

Luciano Fasolo

Progettista meccanico in pensione e produttore hobbista di vini, è in particolare guzzista e viaggiatore di vecchio corso. Negli anni sessanta gira l’europa con due Lodola, poi è il primo padovano possessore di una V7 700, arrivando nell’ottantatré ad acquistare una SP 1000 con la quale gira mezzo mondo fino ai giorni nostri per sognare ancora e spingerla fino a Tokio attraverso Russia e Siberia.

Navigatori di terra Luciano Fasolo

 

Maurizio De Biasio

Una lunga storia d’amore quella con la sua Florida 650 di nome Motina, fida compagna d’avventure che l’ha portato in nord America, Asia, Europa e Australia.

maurizio-de-biasio

 

Andrea Livio

Giro del mondo con una Stelvio 1200, basterebbe solo questo per presentarlo, invece no; Medioriente e Africa con una California 1100, regista e mente di spot pubblicitari e trasmissioni televisive. Visionario capace di trasformarsi, vedremo come ci stupirà la prossima volta.

andrea-livio

 

Carlo Teruzzi

In Africa, Europa e Medioriente parlano ancora oggi di un guzzista baffo-munito che girava il mondo con una piccola moto dal cuore grande, la sua inseparabile Nevada 750.

carlo-teruzzi

 

Nada Bolis

Per essere viaggiatrici non serve fare il giro del mondo, basta viaggiare con lo spirito giusto, con la sua Stelvio 1200 ha girato parecchio l’Europa e molto bene, di cose da raccontarci ne avrà parecchie.

nada-bolis

 

Primo Montagna

Buontempone che con la sua California 1100 ha girato tutta Europa, nord Africa e un’assaggio d’Asia. Scrittore coinvolgente, al suo attivo ha ben due libri “Harless Potess, l’effetto motocicletta” e “I racconti di First”.

primo-montagna

 

Claudio Giovenzana

È laureato in psicologia e con diversi master che arricchiscono il suo bagaglio già sbalorditivo, infatti ha passato gli ultimi undici anni documentando le tre americhe con la sua fidata California EV. Ci ha stupiti come fotoreporter, videomaker, scrittore e maestro di umanità.

Navigatori di terra Claudio Gioenzana

Vittorio De Nardi

Viaggiatore e uomo d’altri tempi, ha visto passare molti chilometri sotto i suoi occhi. Ora è in dirittura d’arrivo con una incredibile trasformazione; NTX 650 militare passata a civile che modificherà con kit Dakar ed altre elaborazioni che gli serviranno per un grande progetto di viaggio.

vittorio-de-nardi

 

Nicola Bennati
Amante della natura fin da giovane, lo porta a studiare geologia e viaggiare nelle profondità culturali e naturalistiche del mondo. Africa, Medioriente e Asia i continenti preferiti nei quali ha potuto far esplodere la sua passione per la moto, anche in offroad.

Motoraduno Internazionale Città della Moto Guzzi - le vie del Naco Nicola Bennati

 

Giorgio Di Marco

Con la sua NTX 650 e Stelvio 1200 ha girato tutte le strade d’Europa. Poliglotta e dalla vita nomade, è grande mattatore dei paesi freddi per i quali, dopo un lungo viaggio, ha scritto “Emozioni Nordiche”.

giorgio-di-marco

 

Simone Marchetti

Viaggiando per amicizia ha portato la sua California 1100 con serbatoio maggiorato in tutta Europa, periplo del sud America, nord Africa, Medioriente e Asia. Strade impossibili percorse con maldestra positività; per osservare il mondo, fare volontariato, portare e lasciare sorrisi… guzzistici.

simone-marchetti

 

Ivano Catullo

Dal Salento ha inforcato un vecchio Falcone e con la sua compagna di vita ha visitato buona parte dell’Europa, stupendoci per gli obiettivi raggiunti. Da quest’anno nella squadra di viaggiatori guzzisti.

Navigatori di terra Ivano Catullo

Emanuele Clementi

Una giovane promessa guzzista che nei suoi viaggi spensierati ha già collezionato trenta nazioni attraversate con la sua rodata Stelvio NTX. È noto ai più come Spartan Guzzi e si definisce innamorato dell’Aquila e del magico bizzarro mondo del guzzismo.

Navigatori di terra Emanuele Clementi

Marco Tolotti

Giornalista professionista, conduttore radiofonico e televisivo è da poco guzzista ma da sempre grande appassionato di viaggi. La sua trasmissione “Liberamente Viaggiatore” in onda su Mediasportchannel-Sky scava nei viaggi e nei loro protagonisti mostrandone la parte più spontanea.
Durante il raduno di Mandello del Lario registrerà in diretta le puntate con i viaggiatori de Le vie del Naco.

Le vie del Naco Marco Tolotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *